“Viaggio di lavoro in Sicilia sul lavoro, vita quotidiana e antimafia” è il tema del programma che ha condotto nella nostra isola anche questo settembre, per il terzo anno consecutivo, una delegazione di rappresentanti del Dipartimento del Sindacato Federale Sezione di Amburgo – Lavoro & Vita (Arbeit & Leben). Il protocollo di intesa per la…

All’inchiesta hanno lavorato Guardia di Finanza, polizia, carabinieri e Dia. Coinvolti boss e gregari delle più note ‘ndrine di Reggio Calabria, dei clan catanesi e pugliesi, ma anche imprenditori e prestanome, a vario titolo accusati di associazione mafiosa REGGIO CALABRIA. Scommesse per incamerare milioni su milioni. Giochi e tornei per lavare denaro, ripulirlo, reimpiegarlo. ‘Ndrangheta…

L’Associazione Obiettivo Legalità esprime indignazione su quanto emerso dall’operazione “my racket” che vede coinvolto il Presidente di un’associazione antiracket. Se quanto contestato dagli inquirenti dovesse trovare conferma nelle aule di tribunale farebbe emergere un quadro inquietante. L’Associazione puntualizza tuttavia che la scoperta di comportamenti devianti come questi non deve travolgere la voglia di ribellarsi al…

Fonte: http://catania.meridionews.it/articolo/67746/i-business-della-mafia-a-catania-nella-relazione-della-dia-inabissamento-per-entrare-dentro-il-sistema-istituzionale/ Secondo gli investigatori, Cosa nostra etnea predilige un profilo basso. Gli obiettivi sono appalti pubblici, rifiuti ed energie alternative. Senza però dimenticare gli immensi introiti derivanti dal traffico di droga. Dove spesso vengono impiegati minorenni. Gli attori principali, a Catania e provincia, sono sempre gli stessi. Da un lato Cosa nostra con le…

Fonte: http://catania.livesicilia.it/2018/07/05/ercolanofoto-i-crediti-sono-cosa-nostra-arrestati-gli-estorsori-della-mafia_465735/ CATANIA – La Guardia di Finanza ha arrestato elementi di spicco della mafia accusati di estorsione aggravata e finalizzata al recupero dei crediti. A rivolgersi a loro erano imprenditori commerciali catanesi. Si tratta di un’operazione coordinata dal procuratore capo Carmelo Zuccaro, che rappresenta il seguito dell’inchiesta Brotherhood, che svelò i legami tra alcuni…

Fonte: http://livesicilia.it/2018/06/26/rivuoi-lauto-rubata-paga-550-euro-tre-arresti-per-estorsione_974460/ Un anziano era finito nel mirino di una banda composta da tre uomini. Palermo – Per rientrare in possesso della sua auto rubata aveva dovuto pagare un riscatto. Si è trovato al centro dell’ormai noto meccanismo del “cavallo di ritorno” un anziano palermitano, che per riavere la sua macchina aveva dovuto sborsare più…

Fonte: http://livesicilia.it/2018/06/19/mafia-aidone-arrestati-nomi_972203/ C’è anche un operaio forestale. Sarebbero vicini al boss Salvatore Seminara. ENNA – Tre persone sono state arrestate dalla Polizia di Stato, a conclusione di una indagine coordinata dalla Dda di Caltanissetta e svolta dalla Squadra Mobile di Enna, con l’accusa di associazione a delinquere di stampo mafioso e tentata estorsione ai danni…

Capaci, 23 maggio 1992: Giovanni Falcone veniva assassinato dalla mafia, insieme alla moglie, Francesca Morvillo, e ad alcuni degli agenti della scorta

Fonte: http://www.lasicilia.it/news/economia/157993/ludopatia-cresce-il-numero-dei-giocatori-d-azzardo-in-sicilia.html Il dato emerso da una ricerca del Cnr ed è in controtendenza rispetto al dato nazionale dove l’incidenza tra i giovani è in netto calo Sempre più italiani tentano la fortuna con il gioco d’azzardo: sono stati 17 milioni nel 2017, contro i 10 milioni del 2014, ma la buona notizia è che…

Lo scorso 2 aprile il Prof. Salvatore Castorina, Docente universitario e Presidente di Obiettivo Legalità, è purtroppo venuto a mancare, lasciando sgomento e tanto cordoglio tra i suoi affetti, i suoi colleghi, i suoi collaboratori e i suoi studenti. La chiesa gremita di gente che ha voluto salutarlo per l’ultima volta, così come le numerosissime…

©2013-2016 Obiettivo Legalità Associazione antiusura e antiracket. - Cod.Fisc. 93175020879
Design by logo_footer
Top
Seguici: